Almanacco: scrittori nati il 27 maggio

Il 27 maggio si propone come un giorno denso di autori famosissimi, ma scarso di autrici.

Ne ho scelti tre.

 

Louis-Ferdinand Celine

(Louis Ferdinand Auguste Destouches 1894-1961), scrittore francese.

Qualche anno fa ho iniziato a leggere “Viaggio al termine della notte”, ma non sono riuscita ad arrivare nemmeno a metà, non mi piaceva, mi annoiava. Magari è una lettura da tentare un’altra volta.

Dashiell Hammett

(1894 – 1961), scrittore statunitense.
Autore di romanzi polizieschi come immagino sappiano anche le pietre. Di lui ho letto il classico “Il falcone maltese”. Credo che mi sia piaciuto ma la lettura si perde nella notte dei tempi e il ricordo è sbiadito. Se non avessi tanti libri da leggere certo questo sarebbe uno di quelli da rileggere. Ho letto anche “Donna al buio”.

John Cheever

(1912 – 1982), scrittore statunitense.

Ho letto di lui una raccolta di racconti che prendeva il titolo da uno di essi, “Il nuotatore”, ma anche in questo caso ricordo poco, a parte una sensazione di tristezza, di desolazione che mi avevano lasciato. Scritti bene, comunque.

Dal racconto che dà il titolo al libro era stato tratto un film con Burt Lancaster: la storia dell’uomo che intraprende un viaggio per la città in cui vive, nuotando nelle piscine delle ville che vi si trovano, inizialmente sembra divertente, stimolante, ma con il passare del tempo, quello della narrazione intendo, il freddo si fa sentire, il sole non c’è più e tutto diventa fatica.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...