Almanacco: scrittori nati il 19 settembre

Carlo Fruttero

(1926 – 2012), scrittore italiano.
Di lui ho letto “La donna della domenica”, scritto insieme a Franco Lucentini.
Ha curato anche varie antologie di fantascienza, fra cui una che mi è piaciuta molto e che è uno dei primi libri di fantascienza che ho letto, “Le meraviglie del possibile”.

Simon Lehna Singh

(1964), scrittore britannico.
Di lui ho letto “L’ultimo teorema di Fermat”, la storia dei tentativi di dimostrare questo teorema, dopo che Fermat (1601 – 1665, matematico francese) aveva dichiarato di aver trovato una dimostrazione senza però lasciarne traccia. Dopo secoli di sforzi da parte di molti matematici più e meno grandi, il teorema è stato dimostrato da Andrew Wiles (n. 1953), un matematico britannico; la dimostrazione utilizza una serie di tecniche non ancora sviluppate ai tempi di Fermat, quindi se davvero questi aveva dimostrato il suo teorema nessuno è riuscito ancora a scoprire in che modo.
Ho trovato il romanzo di Singh appassionante come un romanzo d’azione o un giallo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...