Almanacco: scrittori nati il 16 ottobre

Oscar Wilde (1854 – 1900), scrittore irlandese.
Il suo “Il ritratto di Dorian Gray” è un romanzo indimenticabile, secondo me. Gradevoli e pungenti anche le sue commedie, almeno quelle che ho letto: “Salomé” e “Il ventaglio di Lady Wintermere”. In teatro ho visto “L’importanza di chiamarsi Ernesto”. Una vita difficile, un grande artista.

Dino Buzzati (1906 – 1972), scrittore e pittore italiano.
Un altro dei miei scrittori preferiti, per le atmosfere tra il fantastico e il surreale, l’inquietante.
Ho letto tutti i suoi romanzi e le raccolte di racconti. Stupendo realistico e struggente “Il deserto dei tartari”, fra i racconti prediligo “La torre Eiffel”, letto ai tempi della scuola media per la prima volta. Avevamo infatti “L’uccisione del drago” e altri racconti come libro di lettura.
Qui due parole su questo grande scrittore. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...