Pubblicato in: Racconti

Bellissimo, un flash più che un racconto

Ferma al semaforo Ada guardò distrattamente verso il marciapiede dove una donna aspettava il verde per attraversare; aveva al guinzaglio un cagnetto, un piccolo meticcio in cui si erano fuse le caratteristiche meno armoniose delle razze da cui discendeva, generando una bestiola davvero bruttina.

A un tratto il cagnolino alzò il muso verso la padrona che gli disse qualcosa e poi lo carezzò con un gesto affettuoso. Quello scambio creò come una sorta di magia: Ada pensò che prima si era sbagliata, perché il cane era invece bellissimo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.