Polizia – Jo Nesbø

(titolo originale Politi – trad. Eva Kampmann; pubblicato nel 2013)

Parlare di questo romanzo senza fare spoiler è davvero difficile. Sia con riferimento alla “serie” di libri che hanno come protagonista Harry Hole, sia con riferimento alla vicenda narrata.
Le morti di poliziotti (e non solo) sono davvero tante e durante lo svolgimento della trama i sospetti si appuntano via via ora su questo ora su quello: di certo le opzioni non mancano, fra personaggi corrotti o instabili psichicamente. L’intreccio è complesso e ben gestito, alla fine tutto viene spiegato, tutto o quasi: immagino che sia per dare il “la” a un nuovo episodio. Un thriller d’azione e con parecchia suspense, che, nonostante le quasi 650 pagine) si vuole leggere il più possibile in fretta per sapere “come va a finire” scena per scena e l’intero romanzo.
Mi è piaciuto.

 

Dalla quarta di copertina:

Un serial killer ha preso di mira il corpo di polizia di Oslo. Qualcuno sta uccidendo gli agenti in modo brutale. Qualcuno di cui si fidano. Cos’altro deve succedere perché Harry Hole si decida a intervenire? Ammesso che sia ancora vivo.


Annunci

2 pensieri su “Polizia – Jo Nesbø

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...