Le parole la notte – Francesco Biamonti – citazioni

Ho iniziato a leggere questo libro perché incuriosita dalle parole di Larsson in Raccontare il mare.
Trascrivo intanto un paio di frasi che mi hanno colpita, nel primo caso sono due battute di un dialogo (il secondo che parla è Leonardo, il protagonista. Nel secondo caso si tratta di un pensiero, sempre di Leonardo.

«… Ma come passi adesso le giornate?»
«Sono loro che passano. Quasi non me ne accorgo.»

Il tono è malinconico, non ironico anche se estrapolato dal contesto potrebbe sembrarlo.

Pensava che il male ognuno lo cercava dove gli piaceva trovarlo.

Questa frase mi sembra particolarmente attuale. Ovvero, è sempre attuale.


Annunci

Un pensiero su “Le parole la notte – Francesco Biamonti – citazioni

  1. Pingback: Le parole la notte – Francesco Biamonti | Antonella Sacco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...