IL 4 DICEMBRE SI VOTA SULLA COSTITUZIONE, NON SU RENZI

ALGANEWS

DI MARCO FURFARO
MARCO FURFARO
Si vota sulla Costituzione, non su Renzi. E nemmeno sul dopo Renzi o su Grillo o su Salvini o su Sinistra Italiana. Si vota sulla Costituzione. Cioè sulle fondamenta su cui poggia i piedi ognuno di noi, oggi e domani. Votiamo sul perimetro di democrazia che ci tiene insieme, sulle regole del gioco, su come si garantisce la partecipazione alla vita istituzionale di ogni cittadino e cittadina, che sia di destra, di centro o di sinistra.
Su questo si vota. Ed è ignobile continuare ad evocare la paura del dopo. Perché legare una riforma costituzionale ai destini della propria persona o del governo, alludere alla paura del governo tecnico (evocato come spauracchio ma felicemente appoggiato da tutti coloro che oggi quella riforma propongono) o all’ascesa di Grillo o Salvini, alla chiusura di banche (che lo sono già, tra l’altro, visto che nemmeno ti aprono la porta…

View original post 257 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...