La preda – Irène Némirovsky * citazioni

(titolo originale La proie– trad. Laura Frausin Guarino)

Ho iniziato a leggere questo romanzo e in breve sono già a metà. È davvero ben scritto. Ho trovato un paio di brani sulla gioventù che mi va di annotare e condividere.

È raro che si sappia assaporare la felicità in gioventù, e quella felicità neanche la si pretende, come se si sentisse che essere giovani e per giunta felici è chiedere troppo a Dio, ma quel silenzioso incanto era l’immagine più vicina alla felicità che era dato loro di conoscere.

Perché la giovinezza è un vino pregiato che di solito si beve in un bicchiere da due soldi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...