Coincidenze “fisiche” del 20 marzo

In questo giorno c’è stata una sorta di passaggio di consegne ideale o, almeno, così mi piace pensare.20170122_160938 blog

 

Il 20 marzo 1727 morì Isaac Newton, grande fisico e matematico, cui si deve fra le altre cose la legge sulla gravitazione universale, le leggi del moto che sono i fondamenti della meccanica classica e il calcolo differenziale.

 

Il 20 marzo 1916 Albert Einstein pubblicò sulla rivista “Annali di Fisica” la sua Teoria generale della relatività e la famosa relazione E = mc2, teoria che rivoluziona la meccanica classica e non solo.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...