Pubblicato in: Citazioni, versi

Quattro versi di Omar Khayyàm

Non siamo che una serie d’ombre
Piccole figure su uno schermo, a volte mosse,
a volte no, attorno alla lampada del sole,
manovrate a mezzanotte dal Padrone del gioco.

 

Questi versi sono di un poeta persiano medievale, Omar Khayyàm, tratti dal romanzo “Scrittura cuneiforme” di Kader Abdolah (ed. Iperborea).

20170417_171340 versi persiani

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.