Ebook gratis: Racconti brevi

Questo mio ebook di Racconti brevi, che contiene anche gli incipit dei romanzi “Agnes” e “La grande menzogna si può scaricare gratuitamente su tutti gli store.

cover-racconti-brevi-2016

È, come si dice, permafree.

Ecco alcuni link da cui si può scaricare

Amazon: https://www.amazon.it/dp/B00RMZZ3VC

Kobo: https://www.kobo.com/it/it/ebook/racconti-brevi-4

iTunes: https://itunes.apple.com/it/book/racconti-brevi/id1230835550?mt=11&ign-mpt=uo%3D4

Google Play: https://play.google.com/store/books/details?id=4k6_DgAAQBAJ


Chiedi scusa – presentazione sul blog Babette Brown legge per voi

Ecco il link della presentazione di “Chiedi scusa“, il mio nuovo romanzo per ragazzi in ebook. Grazie al blog Babette Brown legge per voi.

http://babettebrown.it/segnalazione-chiedi-scusa-di-antonella-sacco/

cover CHIEDI SCUSA

CHIEDI SCUSA – romanzo per ragazzi – ebook

Un nuovo romanzo per ragazzi dai 9 ai 12 anni circa.
Un romanzo in cui l’amicizia, la lealtà e il rispetto sono i valori principali
Una storia di ragazze e ragazzi che frequentano l’ultimo anno della scuola primaria, la quinta.
Una storia come tante. Forse. O forse non proprio come tante. Forse questa storia è un po’ speciale…

I protagonisti:

Alice: una ragazzina che ama leggere e studiare, detesta i soprusi ed è amica di una libraia, Olga.

Lapo: un po’ imbranato, oggetto degli scherzi, a volte cattivi, di alcuni compagni; ha una sorellina e un cane bassotto.

Bisk: il bassotto di Lapo.cover CHIEDI SCUSA

Ruggero: il bulletto della classe.

Emilio: un nuovo compagno di classe che viene da un’altra città, gioca a calcio come un campione ma nasconde un segreto.

Olga: la libraia, con la sua specialissima Libroteca.

E poi: le compagne e i compagni, la maestra, il maestro, una donna molto ricca…

Sinossi

Chiedi scusa” è soprattutto una storia di amicizia.

È l’inizio dell’anno scolastico e in quinta B arriva Emilio, un nuovo alunno. È simpatico e gioca a calcio come un campione: diventa presto molto popolare. La cosa non piace a Ruggero, il bulletto della classe, che, comunque, si finge suo amico e cerca di coinvolgerlo negli scherzi che si diverte a giocare a Lapo, un compagno amante del disegno e un po’ imbranato negli sport. A difendere Lapo c’è però Alice, una ragazzina che ama leggere e detesta i soprusi e le ingiustizie, molto amica di Olga, proprietaria di una libreria davvero speciale, la Libroteca.

Emilio non stringe una vera amicizia con nessuno dei compagni, perché ha un segreto che non vuole rivelare. Un susseguirsi di eventi, fra cui lo smarrimento del bassotto di Lapo e un piccolo furto, cambierà molte cose in classe e non solo, e porterà alla luce il segreto di Emilio.

 

Sophie Germain, Matematicienne

Un compleanno

Antonella Sacco

Ricorre oggi, 1 aprile, l’anniversario della nascita di Sophie Germain, matematica francese, nata a Parigi nel 1776 (il primo aprile, appunto) e morta il 27 giugno 1831.
Studiosa, fra l’altro, di Teoria dei numeri, si occupò dell’Ultimo Teorema di Fermat ed ebbe una lunga corrispondenza con Carl Friedrich Gauss (uno dei più grandi matematici di tutti i tempi) e al suo nome sono legati dei particolari numeri primi, detti appunti Primi di Germain.

Riporto qui sotto un brano del mio romanzo “Lidia, che detesta la Matematica” in cui la protagonista quindicenne, Lidia, parla alle amiche di Sophie.

Lo sai che nei secoli passati pochissime donne si sono dedicate alla matematica? Si pensava che lo studio delle materie scientifiche fosse nocivo per la femminilità e poi solo gli uomini venivano ammessi alle università.”
Dani mi ha guardata e ha allargato le braccia: “Lo vedi che sei fissata?”
Intanto si…

View original post 247 altre parole