Il settimo regalo – Dominique Valton * segnalazione

Segnalo l’uscita di questa raccolta di racconti di Dominique Valton. Il libro si può trovare sia in formato ebook che cartaceo. L’autrice ha pubblicato anche due romanzi di genere thriller: “Le apparenze manipolate” e “Venerdì 17”.

Sinossi

Cos’è un regalo?
Il riciclo di un oggetto inutile?
Un investimento per il futuro?
Il ricordo di un istante particolare?
Una richiesta di attenzione?
Oppure è un dono prezioso che nasce dal cuore?

cover settimo regalo

 

 

Annunci

Le donne di Zena – Daniela Domenici * segnalazione

Un saggio ad opera di Daniela Domenici, autrice (e non solo) molto attenta al mondo delle donne; questa volta sono le donne genovesi ad aver calamitato il suo interesse.

Il libro esce in versione cartacea ed è disponibile sui vari store, fra cui amazon.

cover donne Zena

Sinossi

Mameli, Mazzini, Montale, tre delle tante celebrità nate a Genova, tre uomini… ma le grandi donne che hanno visto la luce nella città della Lanterna chi sono? Quante ce ne sono state? L’autrice è andata a cercarle e ha creato questa piccola antologia, che verrà ripetuta per altre due città italiane, perché finalmente escano dal silenzio a cui spesso la storia le ha condannate in quanto donne e vengano loro tributati i meritati riconoscimenti, seppur postumi… “senza storia non c’è memoria”…

 

Alta è la notte – Claudia Calisti * segnalazione

Segnalo l’uscita dell’ebook “Alta è la notte” self dell’autrice Claudia Calisti, che raccoglie tante storie, o episodi.

cover Calisti alta la notte

Sinossi

L’autore crea una storia in modalità scatole cinesi dove ogni episodio può essere letto come indipendente dagli altri ma al tempo stesso vi è legato con un fil rouge sottile che crea tensione e intrecci imprevisti.

Dalla premessa dell’autrice

le storie che leggerete qui di seguito son tutte vere, vissute in prima persona o almeno verosimili (sentite raccontare). Vi chiederete cosa può legare tante storie diverse: il titolo. Passo dunque a delucidarvi in proposito. “Alta è la notte” viene dalla constatazione che per gli insonni, come me, perdere le ore notturne è un vero spreco. Si fa mattina  rincorrendo un relax impossibile. Pertanto ne approfitto per condividere fatti e personaggi che secondo me non meritano indifferenza. Dunque mettetevi comodi, e leggete attentamente: qualcuno di voi potrebbe ritrovarsi fra queste righe.

 

La Favola del Giovane Venditore di Tè – Rodolfo Maggio * Segnalazione

Vi segnalo questo libro di racconti, disponibile sia in formato cartaceo che in formato ebook: si tratta de “La Favola del Giovane Venditore di Tè” di Rodolfo Maggio.

cover favola venditore tè

 

 

La sinossi

La Favola del Giovane Venditore di Tè è stata scritta su delle cartoline nel corso di un viaggio. La destinataria le ha tenute e abbiamo deciso di condividerle all’indirizzo:  http://www.rodolfo-maggio.com/cartoline

Il libro

Le storie raccontate in questo libro sono brevi, adatte alla buonanotte, ma anche a chi ha bisogno di un pensiero piccolo e bello nel prendersi un caffè, e anche a chi è sempre in movimento ma non vuole rinunciare a vivere con profondità. Sono anche storie divertenti, perché c’è sempre un risvolto di qualche tipo, una sorpresa, una battuta. E poi sono storie vere, nel senso che ognuno dei personaggi è, in qualche modo, esistito. Per questo è così facile ritrovarcisi.

La favola

La Favola del Giovane Venditore di Tè narra la storia di un giovane che viaggia diretto verso la valle dei Re, un luogo leggendario, circondato da un’aura di ricchezza e sapienza. Lungo il suo cammino incontra molti personaggi diversi che costituiscono al tempo stesso delle prove da superare e delle occasioni per imparare importanti lezioni. A ciascuno di essi egli cede un po’ delle sue preziose miscele di tè, ricevendone in cambio i mezzi per raggiungere la propria meta. Il primo incontro avviene con un vecchietto al quale dà del tè per lenire i mali della senilità e dal quale riceve in cambio un quadernetto di viaggio. In un’altra città incontra un sarto che ha un figlio malato. Il giovane curerà il bambino con una miscela e otterrà in cambio un abito regale per recarsi vestito adeguatamente nella valle dei Re. 

Ci saranno altri imprevedibili incontri prima che egli possa dirsi arrivato. Ma anche un volta raggiunta la meta il suo viaggio non potrà dirsi concluso. Ogni personaggio non costituisce soltanto un aiuto. Ciascuno è la metafora degli insegnamenti e dei moniti dai quali il ragazzo impara il valore della propria libertà. Sarà l’ultimo incontro, quello con l’amore, che gli offrirà l’occasione di imparare la lezione definitiva: quella sul confine sottile che separa la totale libertà dalla totale prigionia.

Le storie

Per quanto riguarda le altre, di storie, si potrebbe dire che anch’esse non trattano che della stessa, identica, faccenda. C’è la storia della Presto Mamma che, in bilico sul significato della propria gravidanza, deve prendere una decisione. C’è la storia di Capo Seattle, anch’egli sul punto di compiere una scelta, una scelta che avrà conseguenze storiche sul futuro del suo popolo. C’è la storia dei due sassolini raccolti nel letto di un fiume, che finiranno per assolvere un compito importantissimo. C’è La Favola di Amore e Follia, che spiega perché, fin dagli albori, l’uno si accompagna sempre accanto all’altra.

Sono tutte storie che parlano d’amore, di viaggio, di scoperta, ma anche di destini crudeli e inevitabili.

Come quello della Zanzara Bramosella, colpevole solo di una puntura.
O quello dell’orologio da panciotto, che voleva solo tornare a ticchettare.
O quello del pesciolino rosso, che si sentiva solo nella boccia di vetro.

Sono quindi storie per tutti, per adulti che vogliono ritrovare un po’ della meraviglia e della consapevolezza che nella vita di tutti i giorni si perde inseguendo… qualunque cosa sia quella cosa che inseguite. Sono storie per giovani che già vedono storie ovunque e ne vogliono ancora. Sono anche storie per bambini che stanno crescendo e possono cominciare a vedere nei personaggi alcune delle lezioni che la vita ha da insegnare. Proprio come è stato per il giovane venditore di tè.

Nascita e fine dei Cavalieri Templari: ricerche storiche a cura di Sergio Bertoni – Segnalazione

Segnalo l’uscita di questo interessante saggio di Sergio Bertoni. Se volete sapere di più su questo bravo autore potete leggere questi altri articoli: Delitti misteriosi, L’intruso e altri racconti, Paride Passacantando.

Queste le parole dall’autore

Come ho cercato di chiarire nel miglior modo possibile, il mio è stato solo un lavoro di ricerca e… sartoria (cuci e scuci) realizzato consultando dizionari, enciclopedie, biblioteche, libri specializzati e interessanti seri blog dedicati (ovviamente citati nella bibliografia) e cercando di riassumere il tutto in una novantina di pagine.

Cover Templai Bertoni

Sinossi

La storia dei Cavalieri Templari ha sempre affascinato moltissime persone. Sulla loro gloriosa storia, e sulla loro triste e infamante fine, si sono scritti interi volumi, alcuni molto seri e ben documentati, altri di pura fantasia e gravati da un’infinità di esoteriche sciocchezze. Da parte mia non ho assolutamente inteso scrivere un’opera nuova, bensì ho cercato di strutturare un racconto storicamente attendibile, raccogliendo e riportando, dopo accurata selezione, molte delle notizie che compaiono sia in seri testi letterari, sia in moltissimi e interessanti siti, che si trovano su Internet, e ai quali sono lieto di indirizzare i miei cortesi lettori.


La Dama in Verde – Antonia Romagnoli – Segnalazione

 

Segnalo l’uscita del nuovo romanzo di Antonia Romagnoli, disponibile sia in formato ebook che cartaceo. Si tratta della terza storia della serie Ghost Ladies, ambientata, come le altre due, nel periodo Regency, di cui l’autrice è un’esperta, per quanto riguarda abitudini, usi, avvenimenti e ogni altro aspetto.

cover dama in verde

Sinossi

Inghilterra, 1816
Dopo aver trascorso diversi anni sul Continente, Lord Hemsworth torna in patria per incontrare Honoria, sua promessa sposa. Ciò che il Barone non si aspetta, però, è di scoprire nell’amica di lei un volto che gli è ben noto: è lo stesso viso che, da tanto tempo, lo affascina in un dipinto che ha inseguito per mezza Europa. Il legame, sconvolgente e inspiegabile, avvincerà entrambi, e conciliare i desideri del cuore e il senso dell’onore diventerà ben presto una vera battaglia…
Sarà Elspeth la donna che gli permetterà di espiare i delitti di cui si è macchiato? Può il destino avere legato le loro anime fuori dal tempo?
Ma soprattutto, chi è la dama vestita di verde che tormenta i sogni e segue i passi di tutti loro, e che con i suoi sussurri reclama diritti sul Barone di Hemsworth e la sua stirpe?

banner kiss dama verde

Amore e fantasmi nell’Inghilterra dell’Epoca Regency.

La Serie Ghost Ladies

La Dama in Verde costituisce il terzo volume (indipendente e autoconclusivo) della serie delle Ghost Ladies, le dame fantasma, iniziata con “La Dama in Grigio” e proseguita da “La Dama in Bianco”.
La dama grigia, fantasma collegato a creature infelici che ripercorrono antichi cammini; la dama bianca, spirito familiare e messaggero di tristi annunci nei grandi casati nobiliari; la dama verde, spettro generato da un destino tragico… e tre donne, ciascuna legata in modo diverso al soprannaturale, in un mondo ancora lontano dagli esperimenti medianici di epoca vittoriana.

Su Amazon: https://www.amazon.it/dp/B07S2R58SB/ Ebook (1,99 euro)
https://www.amazon.it/dp/1097445801/ Cartaceo, 363 pagine (12 euro)

banner insta2 dama verde

L’autrice

Antonia Romagnoli, copywriter, è un’autrice piacentina che si occupa di romance storici e di fantasy.

Finalista al Premio Galassia 2006, ha esordito con alcuni racconti fantastici in riviste e antologie. Ha pubblicato nel 2008 per le Edizioni l’Età dell’Acquario “Il segreto dell’Alchimista”, primo volume della Saga delle Terre, finalista al Premio Italia 2009. Il secondo episodio della saga, “I Signori delle Colline”, è uscito nel febbraio 2009. “Triagrion”, il terzo episodio della saga, è uscito nel 2010 con Edizioni Domino.
I tre romanzi, seguiti nel 2016 dal prequel “Aerys – il potere del fuoco” sono stati riproposti da Delos Digital nella collana Fantasy. “Aerys” è arrivato in finale al Premio Italia 2017.
Con Domino ha pubblicato anche due fiabe per la prima infanzia.
Nel 2015 e 2016 ha pubblicato in modo autonomo i romance storici “La dama in grigio” e “Il libertino di Hidden Brook”, dedicandosi al periodo Regency e vittoriano, ai quali ha dedicato anche il suo blog “il salotto di Miss Darcy”.
Ha curato l’antologia “Natale a Pemberley” uscita nel dicembre 2017, e Fantasmi a Northanger Abbey”, 2018, organizzate dal gruppo Regency & Victorian.
Nel 2018 è uscito il volume “Regency & Victorian – in viaggio fra usi e costumi dell’800 inglese”, che raccoglie i principali articoli del blog sull’epoca Regency e Vittoriana.


Delitti artici – Marialuisa Moro – Segnalazione

Segnalo  l’uscita del nuovo ebook di Marialuisa Moro; l’autrice propone ai suoi lettori un altro thriller, stavolta con un protagonista che di cui hanno seguito le vicende in “Puzzle”. A questo link potete leggere anche l’intervista che le ho fatto. E, se cercate nel blog il suo nome, potrete leggere le mie impressioni di lettura a diversi dei suoi romanzi.

Questa è la citazione che precede il romanzo, direi che è molto rivelatrice:

Il diavolo è un ottimista se crede di poter peggiorare gli uomini.” (Karl Kraus)cover Delitti artici

Questa la sinossi

Chi ha letto PUZZLE, ambientato a pochi chilometri da Capo Nord, sa di chi parlo. Per chi non lo conoscesse già, entra in scena il commissario Stig Olsen. Dopo la soluzione del caso più sanguinario e orripilante della sua carriera, “il caso del macellaio di Gjesvᴂr”, così definito perché l’assassino tagliava a pezzi le sue vittime per ricomporle in un orrido puzzle, il commissario Stig Olsen, emotivamente devastato e ferito in ciò che aveva di più caro, si trasferisce a Tromso per cambiare aria. In quella città, che da principio gli pare priva degli stimoli di cui ha bisogno per distrarsi e lo fa pentire della sua scelta, si troverà ben presto ingaggiato in una lotta corpo a corpo con gli spettri del passato, travolto da una spirale di odio e di satanica follia, in un ruolo nuovo per lui: quello di vittima designata.