Pubblicato in: Fantascienza, Libri

Il cavaliere nero – Riccardo Pietrani – Impressioni di lettura

(Romanzo di fantascienza)

Decisamente inquietante, questo romanzo dal ritmo incalzante. E il fatto che i protagonisti siano persone qualunque, che potrebbero essere i tuoi vicini, rende la vicenda ancora più inquietante. (Infatti l’ambientazione è quasi familiare: la provincia italiana, per la precisione quella brianzola). In pochissimi giorni, complici due tempeste solari, su tutta la Terra la realtà quotidiana diventa un incubo e la lotta per la sopravvivenza diventa l’unico obiettivo, per raggiungere il quale è necessario scoprire cosa ha causato quell’assurda situazione. Ed è questo il compito che si trovano costretti ad assumere i protagonisti…

I personaggi sono ben dipinti, sono molto realistici come pure le loro emozioni e le loro reazioni allo sconvolgimento delle loro vite.

Molto bella anche la copertina, no trovate? È a cura di Abel Montero.

Il romanzo è disponibile su amazon in formato ebook e cartaceo. A questo link potete leggere anche l’intervista che ho fatto a Riccardo Pietrani un po’ di tempo fa.

cover cavaliere nero Pietrani

Questa la sinossi

14 giugno 2021

Una tempesta solare di forte intensità mette fuori uso quasi tutti i satelliti in orbita. Subito dopo, si diffondono segnalazioni di oggetti non identificati in cielo da varie parti del mondo.

16 giugno 2021

Il 10% circa della popolazione del pianeta viene colpita da una febbre altissima. La febbre dura poche ore e non lascia strascichi. La sua origine è ignota.

18 giugno 2021

Un secondo e imprevisto flare solare colpisce la Terra con una violenza devastante, distruggendo tutte le apparecchiature elettroniche. E’ l’inizio della fine.