I post più visti del 2018

Fine dell’anno, tempo di bilanci.

Nell’immagine sotto i post più visitati del mio blog durante l’anno che sta finendo. I dati sono molto simili a quelli dell’anno scorso.

Come avevo già notato nel corso dell’anno, oltre alla pagina Home, c’è un argomento che supera tutti: Ray Bradbury. Continua a stupirmi, anche se si tratta di un grande scrittore.

L’altro argomento gettonato è quello sul funzionamento di Kindle Unlimited, ma questo lo trovo più ovvio.

Mi fa piacere che siano in classifica anche Buzzati, Svevo, Asimov, Pirandello e un film che ho amato molto, La prima notte di quiete di Zurlini.

post più letti 2018 27-12-18

Annunci

Compleanno del blog #5

Ci siamo ancora una volta: WordPress mi ha avvisata che questo blog oggi compie ne cinque anni.

Ringrazio le persone che lo stanno seguendo e apprezzando e con cui ho scambi di opinioni.

compleanno 5 blog 2018


Autopubblicazione vuol dire sacrificio e duro lavoro

Un articolo che spiega molto bene le difficoltà e le fatiche di un autori/trice self…

Marco Freccero - Autore Indipendente

foto marco freccero

di Marco Freccero – Pubblicato l’8 ottobre 2018

Molti pensano che sia un’esagerazione. Eppure autopubblicazione vuol dire sacrificio e duro lavoro. Naturalmente già immagino qualcuno pronto ad alzare la manina per ricordarmi che il lavoro “vero” sta da un’altra parte.

Il lavoro “vero” l’ho fatto per anni. Per anni ho sentito degli ometti e delle donnette che “Ma io la domenica non posso lavorare perché c’ho la partita / il ragazzo/la ragazza”.

Le stesse persone, probabilmente, che se la prendono con albanesi e senegalesi perché loro sì sanno che cosa è importante: il lavoro. E poi (dopo), tutto il resto.
Però questi ometti e queste donnette fanno la loro bella figura nelle piazze a suonare tamburi e a sventolare bandieroni chiedendo “lavoro”.

Certo. 

Auguri.

Adesso passiamo all’argomento di questo post.

View original post 1.086 altre parole

Ombre – presentazione sul blog Chiacchiere e distintivo

 

Ecco il link della presentazione dell’ebook  “Ombre“, gentilmente pubblicata sul blog Chiacchiere e distintivo di Roberto Bonfanti, che ringrazio.

http://chiacchieredistintivorb.blogspot.it/2018/02/novita-in-ebook-ombre-di-antonella-sacco.html

cover OMBRE 30-1-18

I post più visti del 2017

Nell’immagine sotto i post più visitati del mio blog durante l’anno che sta finendo.

Come avevo già notato nel corso dell’anno c’è un argomento che supera tutti: Ray Bradbury. Un po’ mi stupisce, anche se si tratta di un grande scrittore.

L’altro argomento gettonato è quello sul funzionamento di Kindle Unlimited, ma questo lo trovo più ovvio.

Mi fa piacere che siano in classifica anche Buzzati, Asimov, Sartre e un film che ho amato molto, La prima notte di quiete di Zurlini.

articoli più letti 2017