Pubblicato in: Citazioni, I miei libri

Un evento memorabile – Estratto

Di questi tempi mi pare più attuale che mai parlare di Pace e di ideali. Lo faccio in modo semplice, citando un brano del mio romanzo per ragazzi “Un evento memorabile.
La protagonista, la dodicenne Francesca, partecipa con la madre e alcuni compagni di classe alla marcia della Pace, a Firenze, alla quale interviene Tiziano Terzani, che parla agli intervenuti in piazza Santo Spirito. Nel breve brano sottostante, che è quello finale del libro, le riflessioni di Francesca e il suo sogno.

Non appena capisco chi è Tiziano Terzani decido che mi piace, prima ancora che parli. È vestito di bianco, e bianchi sono i capelli lunghi e la barba: i colori dell’arcobaleno riuniti insieme a formare la luce…
Anche lui dice cose tutti dovrebbero condividere, le stesse che penso io, le stesse che ho letto sulla Dichiarazione dei Diritti Umani.
È forte.” Sussurro a Claudia.
Davvero, molto.”
Alla frase Se la pace non è dentro di noi non sarà mai da nessuna parte io e lei ci stringiamo la mano.


Nel letto come in una cuccia, io e Poldo, insieme al caldo. Lo gratto piano sulla testa fra gli orecchi e lui mi risponde con un sommesso ronron.
È stato bello, sai?” gli dico. “C’erano anche dei cani, alcuni con un fazzoletto arcobaleno intorno al collo.”
Lui si acciambella contro il mio fianco, le mie carezze si fanno più lente, sento gli occhi che mi si chiudono.
Passa il tempo, un tempo che non so valutare: sono fra tante persone, una folla silenziosa di visi che non conosco. La folla si allarga fino a lasciare uno spazio libero in mezzo dove resto io con Claudia Sara Samuele Alberto i nostri genitori la Parino la Bernardoni e un uomo vestito di bianco, come Tiziano Terzani. Allarga le braccia e prende per mano i due che ha più vicini, cioè la mamma e Sara, e allora tutti noi in mezzo ci prendiamo per mano e iniziamo a muoverci in un girotondo e via via che ci muoviamo persone dalla folla vengono a unirsi a noi. Un girotondo sempre più grande in un silenzio perfetto.

copertina Evento Memorabile


Pubblicato in: luoghi

Palazzo Pitti – suggestioni

Approfittando del fatto che in questi giorni di marzo (dal 5 al 10) l’ingresso ai musei è gratuito, sono stata a vedere e rivedere alcune delle collezioni di Palazzo Pitti (devo precisare che si trova a Firenze?).

Ho scattato alcune foto con lo smartphone, soprattutto agli ambienti, che trovo davvero affascinanti e suggestivi. Le mie immagini non rendono loro giustizia, purtroppo.

Sala Bianca

20190307_155228 Pitti Sala Bianca BL

Maniglia

20190307_160257 bl

Tavolo in pietre dure

20190307_170942 tavolo in pietre dure BL

Scala monumentale dell’Ammannati

20190307_165513 bl

Particolari degli affreschi dei soffitti

20190307_174135 BL

20190307_175644 BL

 

 

Pubblicato in: Pittura e scultura, Riflessioni

Nascita di una nazione – mostra

Mostra a Palazzo Strozzi, Firenze, dal 16 marzo al 22 luglio 2018.

Il titolo per esteso della mostra è Nascita di una nazione – tra Guttuso, Fontana e Schifano

ovvero

Dawn of a nation –  from Guttuso to Fontana and Schifano20180619_165747 Angeli bl(Turcato – Comizio – 1950)

Arte italiana dagli anni Cinquanta fino ai Settanta, opere con particolare riferimento alla politica, alla società e alle loro contraddizioni.

La mostra mi è sembrata suggestiva e interessante, molto di atmosfera. Un bel contrasto fra la stanza con le opere di Burri e Fontana e quella con i monocromi bianchi di vari artisti.

Le foto sono fatte con lo smartphone, ma rendono comunque l’idea, a mio parere.

20180619_165903 Burri bl

(Alberto Burri)

20180619_170116 Vedova bl

(Emilio Vedova)

20180619_171751 Festa

(Tano Festa)

20180619_171337 Melotti bl

(le tre opere lungo la parete sono di Fausto Melotti)

20180619_172435 Schifano

(Mario Schifano)

20180619_172457 Angeli

(Franco Angeli – Stelle)

20180619_172627 Fabro bl

(Luciano Fabro – L’italia – 1968)

20180619_174613

(Alighiero Boetti)