Pubblicato in: Libri

2016: i libri e gli ebook che ho letto

Con la “collaborazione” di Goodreads posso disporre di una “foto di gruppo” delle copertine dei libri ed ebook che ho letto. Per la verità credo che ne manchi qualcuno, che non era censito su Goodreads.

I libri e gli ebook che ho apprezzato di più sono elencati in questo post.

 

libri-letti-2016-tutti

 

 

Pubblicato in: Libri

Giveaway Baby Boomers #2

Per chi si è perso  il giveaway collegato al blogtour organizzato al momento dell’uscita del libro, eccone un altro, quello su Goodreads.

Di quale libro sto parlando? del romanzo “Baby Boomers -Siamo la goccia che diventa mare” di Mario Pacchiarotti.

baby_boomers_pict_WEB-225x300

 

Ho parlato di questo romanzo distopico e insieme utopistico, che a me è piaciuto molto, in questo articolo.

Per chi vuole tentare la sorte con il giveaway ecco il link al blog di Mario Pacchiarotti dove troverete tutte le indicazioni del caso.

http://paginesporche.it/2016/07/15/goodreads-giveaway-per-baby-boomers/.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Libri

GoodReads Book tag

Il mio Blog è stato nominato da Marina Atzori, che ringrazio, per il GoodReads Book tag! Accetto volentieri.

goodreads tag

Immagino che molti di voi conoscano GoodReads, un social network dedicato ai libri, comunque chi volesse leggere una breve descrizione può dare un’occhiata a questo articolo.

L’ultimo libro letto:

Ho letto La porta dell’infinito di Frederik Pohl.

cover porta infinito ok

Il libro che stai attualmente leggendo:

Sto leggendo Due uomini buoni di Arturo Perez-Reverte.

L’ultimo libro che hai segnato come da leggere:

Sono a metà di Fughe, un ebook (self) di racconti di Mario Pacchiarotti, sarà questo il prossimo libro che finirò di leggere.

cover Fughe

Quale libro leggerai successivamente?

Penso che leggerò Il magico potere del riordino di Marie Kondo, di cui ho già letto le prime pagine.

Stai partecipando alla sfida di lettura?

Sì, ho partecipato anche a quella del 2014 e a quella del 2015.

Ringrazio ancora Marina Atzori e taggo:

scaglie

the lark and the plunge

noemi gastaldi

rosa per caso

 

Pubblicato in: I miei libri, Libri

La grande menzogna

La grande menzogna è un romanzo che ho pubblicato circa un anno fa, come ebook Kindle.

È una sorta di noir non convenzionale, con una storia nella storia. Uno dei protagonisti (quello della storia che sta dentro) è uno scrittore. Mi piace scrivere di scrittori, o, per lo meno, mi succede spesso.

L’altro protagonista è un giovane barista che vorrebbe trovare un lavoro migliore di quello che fa ma che non ha molte prospettive, fino a che la sua strada non si incrocia con quella dello scrittore: allora comincia a intravedere un modo per cambiare vita e cerca di approfittarne.

Nel romanzo c’è anche l’amore, ed è un aspetto importante per entrambi i protagonisti.

cover La grande menzogna

Perché a distanza di un anno dalla pubblicazione del romanzo ho scritto questo breve post? Per diversi motivi, in effetti. Perchè è una storia a cui tengo molto. Perché è circa il compleanno (per inciso, oggi 20 gennaio è il mio compleanno). Perché a breve (entro la fine di gennaio, spero) pubblicherò (sempre in ebook) Agnes, un nuovo romanzo che è legato a La grande menzogna. Per fare una sorta di bilancio: fra vendite e letture in abbonamento Kindleunlimited sono state scaricate circa 180 copie del romanzo; ho ricevuto 15 recensioni su amz, 10 su Goodreads (di cui 2 non presenti su Amz). Non ho mai messo il romanzo in promozione gratuita.

Qui sotto i link agli altri post del blog dedicati a La grande menzogna, dal più recente al più vecchio.

Recensione di Maddalena Cioce

Intervista di Noemi Gastaldi

Incipit del romanzo

Annuncio della pubblicazione

Citazioni dal romanzo, sulla scrittura

 

Pubblicato in: Libri, Riflessioni

Goodreads, un social per lettori e scrittori

Se vi piace leggere, allora Goodreads potrebbe essere un social adatto a voi.

Questo è il link per accedere: http://www.goodreads.com/.

post GR accesso

Si tratta di un social network in cui sono catalogati libri ed ebook e l’inserimento in questo archivio può essere effettuato sia dai lettori che dagli autori; per ogni libro possono essere inserite numerose edizioni, anche tutte, sia perché pubblicate in nazioni diverse sia perché uscite per più editori o in varie collane o anni.

Per ciascun libro è possibile pubblicare recensioni con o senza stelle oppure assegnare solo un numero di stelle (da 1 a 5), le recensioni possono essere commentate dagli altri membri di GR. Si possono annotare i libri letti, quelli che si stanno leggendo, quelli che si vorrebbero leggere e su ognuno di questi piccoli eventi è possibile ricevere commenti e “like”.

È possibile avere amici virtuali, seguire autori, mettere “like”, creare gruppi e farne parte: insomma sono previste molte attività prettamente social. Alcuni gruppi sono gestiti da persone che si occupano di Goodreads Italia e propongono varie iniziative di letture collettive, discussioni sui libri e altro.

GR reading challenge

Ogni anno si può indicare il numero di libri (intendendo con questo sia cartacei che ebook) che si prevede di leggere nei dodici mesi: questa è la “Reading challenge”; GR tiene aggiornato il numero di libri e pagine letti e indica se si è in pari oppure in ritardo piuttosto che in anticipo. Alla fine dell’anno GR mostra “Your 20nn in Books”.

post GR libri 1

post GR libri 3

 

post GR libri 4

post GR libri 2

 

Nelle immagini alcuni dei libri ed ebook che ho letto nel 2015.

È un social utile anche agli autori che possono interagire con i propri lettori che, oltre a recensire i libri, possono porre domande.

Questo è solo un cenno più che una descrizione di Goodreads, ma forse vi ho incuriositi. Che ve ne pare? Lo conoscete?