L’Intruso: E altri racconti, alcuni tratti da “Tra Realtà e Mistero” – Sergio Bertoni * Segnalazione

Segnalo l’uscita di questo ebook, scritto da Sergio Bertoni, un bravo autore self. Questo testo, a partire dal 10 maggio, è disponibile anche in versione cartacea.
Io lo leggerò a breve e vi saprò dire. Nel blog ho parlato anche di altri testi di questo autore, fra cui Paride Passacantando. Talvolta anche l’impossibile avviene.

cover Intruso SBSinossi

Perché “l’intruso”? Perché ancora oggi vi sono alcuni padri che non provano alcun affetto, né alcuna responsabilità per le creature che mettono al mondo. Purtroppo la cronaca ci narra anche di madri snaturate che arrivano al punto di sopprimere, o di gettare in qualche cassonetto, il frutto del loro ventre. Oltre a questo filo narrante, questo romanzo vuole raccontare, ai più giovani, i disagi e la sofferenza in cui noi tutti siamo stati costretti a vivere, o a cercare di sopravvivere, durante gli orrori della seconda guerra mondiale. La narrazione si snoda su più livelli e affronta temi diversi, sia sociali sia sociologici. Comprende numerose persone realmente esistite e poche altre di fantasia. É sempre difficile, talvolta impossibile, tracciare una netta linea di demarcazione tra la storia e la fiction. Tutti, o quasi, gli episodi narrati sono realmente accaduti mentre sia la vita, sia la storia d’amore del personaggio principale (la voce narrante), sono un espediente letterario per consentire di descrivere, senza stancare il lettore e senza appesantire il testo, le traversie e le sofferenze di un periodo della nostra storia che si spera non debba mai più ripetersi.

 

Un grande fuoco – anteprima amazon dell’ebook

Cliccando su “ANTEPRIMA GRATUITA” si può leggere l’inizio della mia raccolta di racconti brevi, la maggior parte dei quali parlano d’amore e di ricordi, “Un grande fuoco“, la parte iniziale che amazon mette a disposizione.

 

 

Tre brevi storie… – anteprima amazon dell’ebook

Cliccando su “ANTEPRIMA GRATUITA” si può leggere l’inizio del primo racconto di questa raccolta dal titolo “Tre brevi storie con delitto e altri 9 racconti“, ovvero quanto amazon mette a disposizione.

 

E dopo? Aa.Vv. – Ebook solidale * segnalazione

Antologia in ebook per la raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto

La casa editrice Le Mezzelane ha pubblicato da poco un’antologia in ebook, il ricavato dalle vendite sarà interamente destinato alla biblioteca di Pieve Torina (MC) per l’acquisto di libri.
L’ebook è scaricabile dal
sito della casa editrice, facendo una donazione a partire da 2 €, oppure su amazon.it.

cover-antologia-e-dopo

Sinossi

La prima scossa il 24 agosto. Ci siamo svegliati quel mattino con le immagini di un’immane distruzione, interi paesi scomparsi: Amatrice, Accumuli, Arquata del Tronto.

Poi il 26 e il 30 ottobre, con altre distruzioni, fino al drammatico crollo della cattedrale di Norcia.

In mezzo uno sciame sismico infinito, che ancora non si è fermato né accenna a fermarsi.

Le trasmissioni televisive si sono focalizzate sulla perdita del patrimonio abitativo, agricolo-industriale e culturale avvenuto in quelle terre, e sulla possibile, sebbene problematica, ricostruzione. Parlando di patrimonio culturale i media si sono focalizzati principalmente sugli edifici e sulle opere d’arte, parte integrante di questa nostra nazione-museo.

Non sappiamo se sia giusto o sbagliato, o se, semplicemente, il danno immane non permetta di scendere nei particolari dei danni minimi avvenuti in tanti comuni, ma noi siamo una piccola casa editrice, e di libri e danni al patrimonio bibliotecario vogliamo parlare, perché, quando si spengono i riflettori mediatici, la popolazione ancora piange le vittime, le case distrutte, il lavoro incerto, anche una semplice lettura può distogliere dalla paura; e perché, quando le case e le industrie saranno ricostruite, e gli edifici storici restaurati, anche le biblioteche devono essere pronte a riprendere la loro funzione di diffusione capillare della cultura sul territorio.

Non ci possiamo occupare di tutti, non ne abbiamo le forze, ma di qualcuno sì, in particolare di Pievetorina (Mc), comune che stava allestendo la nuova biblioteca proprio poco prima del terremoto, mentre ora l’agibilità dei locali è stata dichiarata al 2%.

Abbiamo chiesto agli scrittori di donare un racconto e li abbiamo raccolti in una antologia, che abbiamo pubblicato solo in ebook per ridurre al minimo le spese vive. Invieremo l’ebook a chi farà una donazione da 2 euro in su. 

La raccolta fondi durerà tre mesi a partire dal 1° gennaio 2017; l’intera somma verrà destinata all’acquisto dei libri che la biblioteca ci indicherà. 

Le Mezzelane Casa Editrice donerà inoltre un esemplare di ciascun libro fino a quel momento stampato. Se anche tu vuoi donare dei libri puoi farlo. Spedisci i libri a questo indirizzo Rita Angelelli Via W. Tobagi 4/h 60030 Santa Maria Nuova (AN) inserendo nel pacco il messaggio che vorresti inviare alla popolazione terremotata scritto su un cartoncino di cm. 14×14. Costruiremo un mosaico di parole.

La raccolta contiene anche un mio racconto (pubblicato ne “Lo specchio”) e quelli diversi collighi scrittori di cui ho letto bei testi, fra cui Roberto Bonfanti, Pierluigi Di Cosimo, Silvana Sanna, Andrea Marinucci Foa.


Una recensione a “Tre brevi storie con delitto e altri racconti”

Una bella recensione alla mia raccolta di racconti noir, ma non solo, Tre brevi storie con delitto e altri racconti , sul blog di Chiara, che ringrazio.

La recensione si può leggere a questo link:

http://lasagadireba.blogspot.it/2016/11/recensione-tre-brevi-storie-con-delitto.html

copertina-tre-ridim-ott-2014

 

 

Pocofuturo – Sergio Beducci * Segnalazione

Segnalo la pubblicazione di questa raccolta di interessanti racconti in ebook, proponendo un breve brano dal racconto “Alice se ne va“:

Alice ha quattordici anni e non vuole più crescere. È alta un metro e sessantacinque centimetri e ha  il seno e tutte le altre cose al loro posto e nella giusta proporzione. A lei va bene così. È già  abbastanza adulta e a entrare nel loro mondo non ci pensa proprio. Non si farà fregare. Perché  crescere è una regatura e Alice l’ha scoperto presto, quasi quattro anni prima, più o meno alla fine  delle elementari.

pocofuturobeducci-01-cover

Questa la sinossi

Pocofuturo è composto da quattordici racconti, brevi e meno brevi. Ritratti di adolescenti messi di fronte alla malattia, alla sofferenza o semplicemente refrattari a uniformarsi alle regole che qualcuno ha deciso per loro. Vite di giovani e meno giovani presi tra solitudine e incapacità di immaginare per sé o per il mondo un futuro credibile o anche solo accettabile.

Il titolo alla raccolta è stato scelto perché in qualche modo l’idea di futuro negli ultimi anni è sembrata contrarsi, perdere di significato, scivolare verso un futuro un presente dilatato, atemporale. Pochi sogni, nessun ideale da realizzare: ognuno chiuso nel proprio angusto mondo, spesso intriso di rimpianto, di rancore.

Le uniche figure che conservano umanità, capacità di emozionarsi, energia vitale, sembrano essere i giovani marginali, le ragazze in fuga, i bambini che anche di fronte alla morte sono capaci di reagire, affrontandola.

Così, tra le pieghe di un’esistenza che sembra cristallizzata nell’inerzia e nell’apatia, può apparire d’improvviso una possibilità nuova, una speranza, persino l’amore.

Un libro pieno di gatti con nomi strani, di cani che si chiamano Platone, ma anche di adolescenti che del filosofo e della sua allegoria della caverna, sono affascinati.

Un racconto presenta un identico inizio per uno svolgimento e un finale completamente diverso, quasi fosse l’uno la cover o il remix dell’altro, come si usa tra i musicisti e i dj.

Informazioni
Autore: Sergio Beducci
Editore: Antonio Tombolini Editore
Collana: Officina Marziani
Genere: Raccolta
Pagine: 70
ISBN: 9788893370691
Disponibilità del formato: Ebook (epub; mobi)
Questo il link sullo store amazon.