Liebster Award 4.0

Liebster award

Ciao a tutti, ringrazio moltissimo https://thelarkandtheplunge.wordpress.com/, ovvero Francesca Raviola e Chiara Mitton per questa nomination, di cui riporto qui le regole:

  • Ringraziare il blog che ti ha nominato

  • Rispondere a 10 domande

  • Scegliere 10 blog da nominare

  • Porre 10 domande

  • Comunicare la nomina ai 10 blog scelti

Lo scopo è farsi conoscere e aiutare altri a fare lo stesso: trovo che sia un’idea carina.

Ecco le mie risposte alle domande di Francesca e Chiara:

1   Quanto metti di te stessa/o nel blog? Pensi mai a come ti immagina chi ti legge?

Quando scrivo sono sincera, però evito gli aspetti più personali, perché ritengo che siano troppo privati. Di solito non penso a come mi possa immaginare un lettore. Spero solo che non si annoi. Forse, però, forse mi piacerebbe che mi immaginasse diversa da come sono.

2   Non provi un po’ di nostalgia quando scrivi, pensando che una volta lo si faceva su diari e fogli sparsi, che poi vengono ritrovati secoli dopo e diventano così incredibilmente affascinanti?

Quello che scrivo sul blog o comunque in rete sui social lo considero “pubblicabile”. Il vero diario per me è un’altra cosa: per me, solo per me, scrivo ancora, a volte, su carta.

3   Pensi di essere in grado di lasciare un segno indelebile del tuo passaggio in questo mondo?

Spero di lasciare un ricordo abbastanza buono nelle persone che contano per me. Non certo di più.

4   Credi che le mie prime tre domande siano troppo serie? Ne vorresti una un po’ più light (la prossima ti lascerà senza parole)?

Mi piacciono le cose serie.

5   Appartieni a quale di queste categorie? Prima categoria, ho letto le 50 sfumature per poterlo criticare e ora lo critico a man bassa; seconda, ti pare che leggo quella roba? terza, di cosa stai parlando? (mi rifiuto di inserire una categoria per quelli a cui è piaciuto, non ce la posso fare, mi dispiace)

Appartengo senza dubbio alla seconda, e con cognizione di causa, dato che ho scorso 3-4 pagine del libro che aveva avuto, di nascosto, mia figlia in prestito da un’amica. Lasciamo perdere… se si pensa poi che è stato scritto da una donna…

6   Se potessi scegliere di cambiare il finale di un libro, quale cambieresti?

In questo momento non me ne viene in mente nessuno. Però nel corso degli anni nella mia immaginazione ne ho cambiati innumerevoli.

7   Greci o Troiani?

Troiani.

8   Immagina di avere la possibilità di essere per un giorno un’altra persona. Chi saresti?

Un grande matematico.

9   Chi sono i tuoi modelli di vita? Valgono anche i personaggi di finzione.

Ci sono persone e personaggi che ammiro, ma non ho veri e propri modelli. Credo di non averne mai avuti, anche se, probabilmente, a livello inconscio ne abbiamo tutti.

10  Qual è una categoria di persone che proprio non sopporti e con cui non riusciresti ad avere uno scambio di opinioni?

Le persone con cui non si può parlare perché non vogliono ascoltare.

Nomination:

http://blog-in-tour.blogspot.it/

http://chiacchieredistintivorb.blogspot.it/

http://paginesporche.blogspot.it/

http://questepagine.blogspot.it/

http://fiumegiallo.blogspot.it/

http://www.leggereonline.com/

https://wwayne.wordpress.com/

http://keihrapalevi.blogspot.it/

https://pensierifusi.wordpress.com/

https://scimmiealouatta.wordpress.com/

Ed ecco le mie domande, che temo non risulteranno troppo originali:

  1. Ti piace leggere? Perché?
  2. Qual è il tuo genere di musica preferito?
  3. Perché tieni un blog (o più di uno)?
  4. Una/uno dei personaggi di romanzi che preferisci e perché la/lo preferisci.
  5. Cosa cerchi in un libro? Ovvero: cosa significa per te leggere?
  6. Un luogo dove ti piacerebbe vivere.
  7. I valori che per te sono più importanti.
  8. A cosa pensi quando guardi il cielo, possibilmente stellato, di notte?
  9. Cosa cambieresti di te?
  10. I social network: pro o contro? O, meglio, quanto pro e quanto contro?

E, dunque, buone risposte a tutti.

 

 

Annunci

5 pensieri su “Liebster Award 4.0

  1. Ti piace leggere? Perché?
    Mi piace leggere perché è un modo costruttivo di impiegare il proprio tempo libero.

    Qual è il tuo genere di musica preferito?
    Il soul degli anni 70 e 80.

    Perché tieni un blog (o più di uno)?
    Per dare spazio a libri e film che hanno avuto meno successo di quanto meritassero. Sapere che c’é qualcuno che li scopre grazie a te é sempre una grande soddisfazione. 🙂

    Una/uno dei personaggi di romanzi che preferisci e perché la/lo preferisci.
    Il protagonista de “Il ballo tondo” di Carmine Abate, perché mi ricorda molto il bambino che ero.

    Cosa cerchi in un libro? Ovvero: cosa significa per te leggere?
    In un libro cerco una storia che mi appassioni e che sia scritta con uno stile scorrevole. Per me leggere significa proprio questo, immergermi in una storia e restarci solo se mi ci trovo bene. Non appartengo quindi al partito de “il libro va portato fino in fondo a tutti i costi.”

    Un luogo dove ti piacerebbe vivere.
    Barcellona.

    I valori che per te sono più importanti.
    Onestà, dignità, famiglia. Non necessariamente in quest’ordine.

    A cosa pensi quando guardi il cielo, possibilmente stellato, di notte?
    Che è ora di andare a letto. 🙂

    Cosa cambieresti di te?
    Niente. Odio i cambiamenti. Per dirti di quanto sono radicale in questa mia posizione, ti dirò che per me già spostare un libro da uno scaffale a un altro è un cambiamento che mi indispone: sono anni che sta lì, io so che quando lo cerco lo troverò in quello scaffale, se lo cambio di posto è il caos.
    Ecco, io il cambiamento lo vedo così, come un caos, un ciclone che spezza gli equilibri da me faticosamente costruiti.

    I social network: pro o contro? O, meglio, quanto pro e quanto contro?
    Assolutamente contro. Tengo molto alla mia privacy, quindi mi ripugna profondamente l’idea che chiunque possa andare sul mio profilo Facebook e vedere chi sono i miei amici, scaricare le mie foto… mi infurio soltanto a pensarci. Ergo, niente Facebook, anzi niente social in generale.

    Grazie ancora per il premio, e buona Pasqua! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...